Opinioni

A tu per tu con clienti e personalità

I nostri servizi sono destinati a chiunque si cimenti con questioni finanziarie di una certa complessità. Gli ambiti interessati possono essere differenti, come il pensionamento, le imposte, un’eredità, un’indennità, una proprietà immobiliare oppure un deposito titoli. Legga qui le testimonianze dei nostri clienti in merito alla collaborazione con VZ e le opinioni di note personalità sui temi finanziari più importanti. 

I clienti raccontano

"Investire è una questione etica"

Werner Eugster è cardiologo. Nell’intervista ci svela perché ha scelto di investire secondo criteri sostenibili. 

Marlène Honegger, febbraio 2020

Un nuovo inizio – e non una brutta fine

Spesso, al tramonto della vita professionale, è meglio lavorare meno e demandare a terzi alcune responsabilità. 

I clienti raccontano

"Abbiamo deciso di cambiare"

Dominique Osstyn, CEO di ASSA ABLOY SA Svizzera, leader mondiale nella produzione di serrature e sistemi sicurezza.

Daniel Koch, giugno 2021

"Il sapere non va in pensione"

È diventato il volto della pandemia: Mr. Corona alias Daniel Koch, ci spiega perché continua ad occuparsi della crisi anche dopo aver dismesso le vesti di Capo della Divisione delle malattie trasmissibili dell’UFSP.

Altre opinioni
Thorsten Hens, novembre 2021

"Gli investitori puntano troppo in alto"

Molti investitori prendono decisioni sbagliate perché corrono troppi rischi. Il Professor Thorsten Hens spiega perché obiettivi realistici sono quelli più giudiziosi e redditizi – anche negli investimenti in denaro.

Markus Städeli, novembre 2019

Il furto in sordina delle rendite

Gli svizzeri in età lavorativa, di fronte al calo delle rendite, dovrebbero reagire positivamente. 

Josef Bachmann, settembre 2019

Il secondo pilastro sta per crollare?

La ridistribuzione di risorse dagli attivi ai pensionati fa vacillare il secondo pilastro. È quanto afferma Josef Bachmann, ex dirigente della cassa pensioni di PwC. 

Gerhard Schwarz, settembre 2021

"Previdenza: una bomba a orologeria"

I problemi della previdenza di vecchiaia non si risolvono certo con la bontà d’animo, afferma Gerhard Schwarz.

Pasqualina Perrig-Chiello, giugno 2020

"I baby boomer reinventano la vecchiaia"

La numerosa generazione del dopoguerra va in pensione con una nuova autoconsapevolezza.

Aymo Brunetti, aprile 2020

Il concetto di età AVS fissa è obsoleto

Per la maggior parte dei politici, l’età AVS a 64/65 anni non si tocca. 

Stefan Meierhans, novembre 2020

"Commissioni bancarie: ci vuole equità"

Stefan Meierhans vigila affinché i consumatori non siano vittime di un abuso dei prezzi. 

Jérôme Cosandey, settembre 2020

"Cassa pensioni a scelta: una buona idea?"

Il nostro sistema previdenziale non è più attuale. Ad affermarlo è Jérôme Cosandey, responsabile di politica sociale presso Avenir Suisse. 

Hanspeter Konrad, febbraio 2021

"Commissioni? Spesso sono problematiche"

Nella ricerca di una soluzione assicurativa adeguata, molte imprese decidono di affidarsi a un broker assicurativo. 

Werner Rüedi, aprile 2020

"Commissioni: problematiche ed equivoche"

Un broker assicurativo riceve per la mediazione dei prodotti una provvigione o commissione. Tale prassi è però problematica, perché genera conflitti d’interesse.

Katja Gentinetta, giugno 2019

"In pensione a 72 anni? Si può fare"

Quali sono i motivi che frenano l’innalzamento dell’età ordinaria AVS e il suo adeguamento alla speranza di vita?

Kurt Aeschbacher, febbraio 2021

"Bisogna restare sempre curiosi"

Anche da una situazione difficile è possibile tirar fuori qualcosa di buono, afferma la leggenda della TV, Kurt Aeschbacher. 

Roger M. Kunz, giugno 2021

"Perché gli studi VZ sono preziosi"

Intervista con il Professor Roger M. Kunz, Titolare di cattedra presso la Facoltà di Scienze economiche dell’Università di Basilea.