Previdenza: più prestazioni per meno denaro

In materia previdenziale, è e si sente ben tutelato? I nostri esperti verificano se la sua copertura è conforme alle sue esigenze e ai rischi reali, se ottimizza al meglio la sua previdenza con versamenti nella cassa pensioni e nel pilastro 3a e se i suoi cari sono ben assicurati. È auspicabile analizzare le sue soluzioni previdenziali a tempo debito, assieme a un vero esperto indipendente.

Le domande più significative sulla previdenza

Pianificazione previdenziale

Posso contare su un futuro finanziario sicuro?

A quanto ammonterebbe il suo reddito se, a seguito di malattia o infortunio, non potesse più lavorare? Quanto denaro calcola di avere a disposizione una volta cessata la sua attività lavorativa? I suoi cari sono finanziariamente tutelati nel caso lei venisse a mancare? Una pianificazione previdenziale concepita da professionisti è sempre consigliabile, soprattutto in caso di cambiamenti in vista, nella vita privata come in quella professionale: un nuovo posto di lavoro, l'acquisto di una proprietà immobiliare, un matrimonio o un divorzio, una nuova nascita, un'attività in proprio o la pensione.

Nell'ambito di una pianificazione previdenziale, verifichiamo la sua copertura dei rischi e la sua situazione finanziaria. Analizziamo il suo avere di previdenza, colmiamo eventuali lacune finanziarie e calcoliamo il suo capitale di vecchiaia. I nostri esperti VZ la consigliano in modo completo e nel suo esclusivo interesse, fornendole anche preziose indicazioni per pianificare la sua successione e ottimizzare le sue imposte. 

3° pilastro

La mia previdenza ha basi solide?

Ha già un terzo pilastro? La sua soluzione previdenziale fa riferimento a un conto interessi o è vincolata a un'assicurazione? A quanto ammonta l'importo massimo annuo che può versare nel pilastro 3a e dedurre dal suo reddito imponibile? E quanto le costa in termini di spese? 

Perché il pilastro 3a è così interessante? I contributi versati possono essere dedotti dal reddito imponibile e sia il capitale che il reddito da interessi restano esentasse. Anche se è già titolare di un terzo pilastro può comunque ottimizzare la sua soluzione previdenziale: presso VZ VermögensZentrum controlliamo la sua attuale variante e la confrontiamo con altre offerte. La consigliamo nella scelta e le offriamo una soluzione particolarmente interessante, abbinando gli ETF al suo pilastro 3a. 

Importi massimi autorizzati per il pilastro 3a validi per il 2020

  • Attivi professionalmente affiliati a cassa pensioni: CHF 6'826
  • Esercitanti attività lucrativa senza cassa pensioni: CHF 34'128, massimo il 20 percento del reddito risultante da un'attività lucrativa

Confronto spese pilastro 3a

Quanto posso risparmiare con un pilastro 3a presso VZ?

Paga spese troppo elevate per il suo terzo pilastro? Riesce ad ottenere un rendimento adeguato al mercato?

Molto fornitori applicano al pilastro 3a spese eccessive che talvolta superano l'1,5%. Le spese di gestione presso VZ ammontano allo 0,68 percento l'anno, comprensivo di spese di transazione, commissioni di emissione e di riscatto e spese di tenuta del deposito. Investimento di nuovi capitali e rebalancing sono a costo zero. Il pilastro 3a di VZ risulta pertanto fino al 60 percento più conveniente della concorrenza.

Ecco quanto risparmia in 15 anni con un pilastro 3a di VZ 

  Soluzione 3a classica Pilastro 3a di VZ
Averi 3a a 50 anni CHF 50'000 CHF 50'000
Versamento annuo massimo1 CHF 6'826 CHF 6'826
Rendimento per anno esente da spese (ipotesi)1 4,5% 4,5%
Spese di gestione per anno 1,32%2 0,88%3
Rendimento per anno con applicazione delle spese 3,18% 3,62%
Averi 3a a 65 anni CHF 212'701 CHF 222'932
Risparmio con un pilastro 3a di VZ3   CHF 10'231

1 Ipotesi
2 Media delle banche più grandi (UBS, CS, Raiffeisen, Kantonalbank); considerate strategie d'investimento con una quota azionaria equilibrata, senza spese di transazione e spese di tenuta del deposito
3 Le spese di gestione includono le spese di transazione e sono pari allo 0,68%. Vanno aggiunte le spese TER relative agli ETF. 

Pilastro 3a con ETF

Come investire risparmiando sui costi?

Vuole accumulare un patrimonio optando per il terzo pilastro? Ne ha abbastanza di spese eccessive che assottigliano il rendimento dei suoi averi? Presso VZ, con il pilastro 3a abbinato agli ETF, definisce autonomamente la sua strategia d'investimento, attenendosi alle direttive previste per legge e pagando fino al 60 percento di spese in meno rispetto alla concorrenza. 

VZ offre un pilastro 3a con una quota azionaria fino all'80%. La quota restante viene investita in obbligazioni, materie prime e beni immobili. Per attuare tale strategia puntiamo sugli ETF (oppure su altri fondi indicizzati convenienti) praticamente per tutte le categorie di investimento.

Libero passaggio

Come posso migliorare il rendimento del mio avere di libero passaggio?

Possiede un avere di libero passaggio? E vuole assicurarsi che ottenga un rendimento sostanzioso? Un'alternativa alle banche e alle assicurazioni gliela offre la fondazione di libero passaggio di VZ VermögensZentrum.

  • Presso VZ Fondazione di libero passaggio definisce la sua strategia, scegliendo tra diverse offerte che contemplano fino al 95 percento di quote azionarie.  
  • È lei a decidere se vuole far amministrare attivamente i suoi averi di libero passaggio o se investirli passivamente 
  • Può investire il suo capitale in fondi indicizzati convenienti (ETF)  

Se invece preferisce semplicemente un conto, può trasmettere i suoi averi sul conto di libero passaggio di VZ. Il denaro sarà subito investito da VZ Banca di Deposito SA sul mercato azionario svizzero – in titoli sicuri. L'obiettivo primario di VZ Banca di Deposito è proprio la sicurezza, non sono assolutamente contemplati i rischi legati agli investimenti.

Tasso d'interesse pari allo 0,05 percento. 

Passare a VZ

Condividi questa pagina