Lavoro in proprio: ho organizzato la mia previdenza in modo ottimale?

Gli esercitanti attività lucrativa indipendente possono scegliere di organizzare la loro previdenza versando contributi nel pilastro 3a o affiliandosi a una cassa pensioni. Più elevato è il loro stipendio, più appetibile è l’affiliazione a una cassa pensioni. Mentre i contributi di risparmio per il terzo pilastro sono limitati al 20 percento del reddito netto, per un tetto massimo pari a 34’416 franchi all’anno (dati aggiornati al 2021), nella cassa pensioni è possibile versare fino al 25 percento del salario annuo AVS. Chi è affiliato a una cassa pensioni può in aggiunta versare nel pilastro 3a fino a 6883 franchi all’anno. Per saperne di più consulti la nostra scheda informativa gratuita "Consigli fiscali per imprenditori".

Scheda informativa

Previdenza per i quadri: innovazione e flessibilità

Questa scheda informativa descrive le possibilità e spiega i vantaggi di una previdenza su misura per i collaboratori quadro. 

Appuntamento

Primo incontro gratuito

Si rivolga a un esperto VZ. Il primo incontro è gratuito e non vincolante.