Imposte

Risparmio energetico è sinonimo di risparmio fiscale

Le spese per gli interventi di risparmio energetico e di tutela ambientale sugli edifici che hanno almeno cinque anni possono essere dedotte dal reddito imponibile ai fini dell'imposta federale diretta e, nella maggior parte dei cantoni, a titolo di manutenzione immobiliare, anche se tali investimenti vanno solo in parte ad aumentare il valore della proprietà.

Oliver Cazzonelli
Esperto in imposte

Sono fiscalmente deducibili le spese per un impianto solare, l'installazione di una pompa di calore o gli interventi di miglioramento dell'isolamento esterno.

Le spese di manutenzione ordinaria possono essere dedotte solo nell'anno in cui vengono sostenute. Gli interventi atti a ridurre il consumo energetico, invece, possono essere dedotti per un massimo di tre anni, a condizione che non possano essere pienamente riconosciuti nell'anno fiscale in cui sono stati eseguiti.

Anche i costi di demolizione sono deducibili come misura di risparmio energetico, a condizione che venga costruito un nuovo edificio equivalente entro un congruo periodo di tempo.