Matrimonio per tutti: quali cambiamenti comporta?

A partire dal luglio 2022, le coppie omosessuali potranno sposarsi civilmente. Successivamente, non sarà più possibile costituire nuove unioni domestiche registrate, benché i partner che hanno già contratto questo tipo di unione potranno restare vincolati da tale istituto giuridico o – se vogliono – convertirlo in matrimonio.

Scheda informativa

Pianificazione successoria per coppie omosessuali

Questa scheda informativa spiega chi è considerato un erede legittimo e come possono tutelarsi le coppie omosessuali.