A cosa devono prestare attenzione le coppie omosessuali al momento del pensionamento?

Il pensionamento va pianificato al più tardi a 55 anni. Le decisioni da prendere sono molte e di portata notevole – necessarie a salvaguardare il reddito e a garantirsi un capitale sufficiente per trascorrere una vecchiaia finanziariamente tranquilla nonché per tutelare economicamente il suo partner. Le coppie omosessuali devono principalmente chiedersi: conviene far registrare la propria unione o sposarsi oppure no? La risposta a questa domanda genera infatti effetti notevoli sulle finanze della coppia, in special modo su AVS, cassa pensioni e imposte. Si rivolga a VZ: nessuno può vantare maggiore esperienza in materia di pensionamento. Una pianificazione puntuale e mirata salvaguarda il suo reddito e ottimizza le sue imposte nonché il rendimento del suo patrimonio. 
 

Scheda informativa

Pianificazione del pensionamento: consigli per LGBT

Questa scheda informativa spiega a cosa devono prestare single e coppie LGBT nel pianificare il loro pensionamento.

Appuntamento

Primo incontro gratuito

Si rivolga a un esperto VZ. Il primo incontro è gratuito e non vincolante.