Assicurazioni

Assicurazioni convenienti per le PMI

Da VZ le PMI usufruiscono di un doppio vantaggio: pagano premi più contenuti per le loro assicurazioni e ridimensionano significativamente l’onere amministrativo.

Ilaria Gaudio
Esperta in assicurazioni

Stipulare coperture di cassa pensioni, indennità giornaliere, assicurazioni contro gli infortuni e assicurazione complementare LAINF come pure le differenti assicurazioni aziendali presso più compagnie genera una enorme mole di lavoro per tante aziende: queste sono infatti costrette ad interagire, per ogni assicurazione, con un interlocutore di riferimento diverso.  Infatti, per ogni offerente dovrà essere formulato ed emesso un contratto ad hoc.

Ciò finisce spesso per generare coperture doppie. Ci si ritrova pertanto a dover notificare, ad esempio, i nuovi salari ogni volta presso più assicuratori. I criteri di ammissione tra l’altro  sono così differenti, che i collaboratori appena assunti devono sostenere la valutazione delle loro condizioni di salute due volte, la prima per la cassa pensioni e la seconda per la copertura l’indennità giornaliera causa malattia. Nel caso peggiore è addirittura necessaria una visita medica per l’ammissione all’assicurazione complementare LAINF.

Premi più bassi e meno amministrazione

Ebbene: funziona tutto anche delegando, riducendo o annullando l’onere amministrativo – e soprattutto anche a prezzi più bassi. Da VZ le imprese possono stipulare la loro assicurazione contro gli infortuni e l’assicurazione d’indennità giornaliera causa malattia assieme alla copertura di cassa pensioni, all’assicurazione cose per aziende come pure all’assicurazione aziendale e alla responsabilità civile per imprese sotto lo stesso tetto. In questo modo, riferiranno a un solo interlocutore e dovranno notificare i salari assicurati solo a una compagnia. Inoltre ricevono una sola fattura all’anno e, di norma, è necessario un solo controllo delle condizioni di salute. Ciò consente di ridurre il lavoro amministrativo in modo significativo. 

VZ raggruppa le soluzioni previdenziali di molte PMI in un pooling abbinando procedure amministrative snelle. Per questa ragione, piccole e medie imprese beneficiano da VZ di vantaggi a livello di costo che, in genere, sono riservati solo alle grandi imprese. Premi e costi amministrativi sono fino al 30 percento più bassi rispetto alla concorrenza.

Premi fino al 30 percento più convenienti 

Il seguente esempio illustra il potenziale di risparmio: una società fiduciaria con quattro collaboratori ha sottoscritto le proprie assicurazioni di persone presso compagnie diverse. I costi di tutte le assicurazioni, spese amministrative comprese, ammontano annualmente a 43'262 franchi. Con VZ Soluzione previdenziale per aziende, la ditta paga in totale 31’951 franchi per prestazioni assicurative equivalenti. Questo corrisponde a un risparmio di costi di circa 11'300 franchi – ogni anno. Al contempo, l’azienda riduce notevolmente anche il proprio onere amministrativo, proprio perché ha uno solo interlocutore di riferimento per tutte le assicurazioni.

I costi gestionali della soluzione VZ sono bassi grazie a un’amministrazione efficiente. Essi ammontano per indennità giornaliera causa malattia, assicurazione contro gli infortuni e assicurazione complementare LAINF a soli 150 franchi a persona (forfait). Per la cassa pensioni vengono fatturati a forfait anche 150 franchi pro capite. Altri offerenti riscuotono i costi amministrativi non legittimati dal servizio, bensì in percentuale dei salari assicurati. I costi amministrativi di VZ sono più convenienti anche in rapporto alle altre casse pensioni che esigono in media 400-500 franchi. 

Più flessibilità e nessuna sovvenzione trasversale

La cassa pensioni offre, nell’ambito di VZ Soluzione previdenziale per aziende, ulteriori vantaggi. Presso molte altre fondazioni collettive semiautonome è il Consiglio di fondazione a stabilire una strategia d’investimento per tutte le aziende affiliate. Ciò significa, che le imprese affiliate non possono decidere autonomamente circa le proprie esigenze. Molte fondazioni accumulano riserve di oscillazione collettive e riportano solo un grado di copertura per tutta la fondazione. Se una impresa affiliata risolve un contratto di adesione, solitamente non le viene trasmesso l’importo di una eventuale copertura superiore, nonostante quella stessa impresa abbia contribuito a finanziarla. 

VZ Fondazione collettiva LPP è diversa: qui ogni impresa affiliata può indicare di quali rischi d’investimento vuole farsi carico. Inoltre VZ riporta un grado di copertura separato per ogni impresa. In questo modo si evita una eventuale sovvenzione trasversale e un annacquamento tra le imprese affiliate. Se un’impresa risolve un contratto di affiliazione, le viene trasmesso l’avere effettivo al momento della disdetta. 

Vuole saperne di più su VZ Soluzione previdenziale per aziende? Ordini la scheda informativa gratuita oppure interpelli un esperto presso la succursale VZ a lei più vicina.