Studio VZ

Riforma AVS 21

Il 25 settembre 2022 gli svizzeri andranno alle urne per decidere sul destino dell’AVS. Il nuovo studio di VZ analizza le ripercussioni più significative della riforma. La misura politicamente più controversa: l’età di pensionamento delle donne sarà gradualmente innalzata a 65 anni. Lo studio mostra, con esempi calcolati al franco, le rendite AVS che potranno aspettarsi le donne della generazione di transizione.

La riforma avrebbe importanti ripercussioni anche per tutto coloro che sono interessati a un pensionamento anticipato o posticipato. Inoltre, potrebbe diventare difficile rinviare la riscossione di propri averi di libero passaggio.

 

Giugno 2022
VZ VermögensZentrum
24 pagine

Prezzo
gratuito
Open cart