Cassa pensioni

"Abbiamo deciso di cambiare"

Dominique Osstyn, CEO di ASSA ABLOY SA Svizzera, leader mondiale nella produzione di serrature e sistemi sicurezza.

L’anno scorso, ASSA ABLOY SA Svizzera ha aderito a VZ Fondazione collettiva LPP. Perché?

Negli ultimi anni, le regolamentazioni della previdenza aziendale sono diventate più complicate e severe. I costi poi, continuano a lievitare. Gestire una cassa pensioni propria è diventato davvero complesso – non rappresenta più un valore aggiunto. Per questo abbiamo deciso di cambiare.

Questa decisione ha creato perplessità?

I collaboratori vogliono giustamente essere messi al corrente su quel che succede alla loro previdenza. Pertanto li abbiamo informati in modo trasparente. Hanno compreso che restiamo un buon datore di lavoro – con una previdenza migliore.

Cosa è cambiato?

I servizi sono tutti sotto lo stesso tetto. Spese amministrative e contributi di rischio si sono ridimensionati, mentre diverse prestazioni sono migliorate. Infine, abbiamo potuto trasferire gli obblighi per le future rendite di vecchiaia al collettivo della fondazione, ridimensionando i rischi.