Ipoteca inversa: per una casa sostenibile fino a tarda età

La casa è già stata pagata da tempo, ma i liquidi cominciano a scarseggiare: la pensione non basta più per arrivare a fine mese e il patrimonio disponibile è già in gran parte esaurito. Le difficoltà economiche sono dietro l’angolo, soprattutto se si devono sostenere spese di cura impreviste di un certo peso oppure se sono in corso investimenti importanti. Al decesso del coniuge inoltre, le entrate si riducono considerevolmente, poiché la rendita del partner superstite è di fatto meno sostanziosa.

A nessuno fa piacere vendere la propria casa per procurarsi il denaro necessario per continuare a vivere. Esiste un’alternativa: con l’aiuto dell’ipoteca inversa ("Reverse Mortgage"), si può evitare la vendita involontaria della propria casa.

Prezzo: gratuito

Condividi questa pagina