Banking

Ordini di borsa

Per poter eseguire correttamente i suoi ordini di borsa è necessario che ci fornisca tutti i dati necessari.

1. Numero di titoli o valore nominale

Titoli di capitale (azioni/buoni di partecipazione/buoni di godimento) e quote di fondi: indicare il numero desiderato.

Titoli di credito (per es. obbligazioni) e determinati prodotti strutturati: indicare il valore nominale desiderato. Nell'indicare il valore nominale, faccia attenzione anche al taglio di ciascun titolo; in genere questo ammonta a 1000 o 5000 unità monetarie - fino a 10'000 unità. 

2. Numero di valore o ISIN e descrizione del titolo

L'indicazione di un numero di valore o ISIN (International Securities Identification Number) è importante per una identificazione incontrovertibile di un titolo. Il numero di valore viene utilizzato solo in Svizzera; l'ISIN di contro è una denominazione riconosciuta in tutto il mondo.

Per escludere totalmente la possibilità di errori o malintesi è inoltre necessario indicare l'esatto nome del titolo per esteso. L'esempio riportato qui di seguito mostra l'importanza della corretta identificazione di un titolo.

3. Valuta del titolo

Molti titoli sono quotati in più borse e in più Paesi. Vengono pertanto negoziati con la moneta nazionale corrispondente. Per questo è importante indicare la valuta del titolo desiderata.   

4. Categoria e durata di validità dell'ordine

VZ Banca di Deposito offre 3 categorie di ordine di acquisto e 3 categorie di ordine di vendita. 

Ordini di acquisto

  • Ordine al meglio (ordine senza limite)
  • Ordine limitato (ordine con limite)
  • Ordine limitato (stop buy e stop buy limit)

Ordini di vendita

  • Ordine al meglio (ordine senza limite)
  • Ordine limitato (ordine con limite)
  • Ordine limitato (stop loss e stop limit)

Ordine al meglio

L'acquirente o il venditore non fissa alcun limite. L'ordine viene eseguito al primo corso successivo possibile. Questa categoria di ordine va scelta solo per titoli molto liquidi. 

Ordine limitato

L'acquirente o il venditore fissa un limite per il suo acquisto o la sua vendita. L'ordine viene eseguito solo al corso stabilito.

Attenzione: per gli ordini limitati sono possibili le cosiddette esecuzioni parziali. Se avvengono nel corso di una sola giornata borsistica, si fatturano una volta sola. Nel caso si estendano su più giornate, le spese di transazione vengono calcolate una volta al giorno. 

Ordine limitato stop buy (non previsto dalla Borsa svizzera)

È un ordine di acquisto con un  limite di avvio. Non appena il corso raggiunge tale limite, l'ordine di borsa si trasforma in ordine al meglio e il rispettivo titolo viene acquistato al primo corso successivo possibile.  

Ordine limitato stop buy limit

È un ordine di acquisto con un limite e un limite di avvio. Entrambi devono essere superiori al corso attuale. Il limite fissa fino a quale corso viene eseguito l'ordine. Non può essere inferiore al limite di avvio. Il limite di avvio stabilisce quando viene eseguito l'ordine. Non appena l'ordine è stato eseguito, questo viene gestito come ordine limitato. 

Ordine limitato stop loss (non previsto dalla Borsa svizzera)

È un ordine di vendita con un  limite di avvio. Non appena il corso raggiuge tale limite, l'ordine di borsa si trasforma in ordine al meglio e il rispettivo titolo viene venduto al primo corso successivo possibile.  

Ordine limitato stop limit

È un ordine con un limite e un limite di avvio. Entrambi devono essere inferiori al corso attuale. Il limite fissa fino a quale corso viene eseguito l'ordine. Non può essere superiore al limite di avvio. Il limite di avvio stabilisce quando viene eseguito l'ordine. Non appena l'ordine è stato eseguito, questo viene gestito come ordine limitato. 

  • Limite di avvio: il limite di avvio stabilisce il momento di attivazione dell'ordine.
  • Durata: a prescindere dalla categoria di ordine scelta, indichi sempre la data di validità dell'ordine. Se un ordine non può essere eseguito prima di tale scadenza, il sistema lo cancella automaticamente. Va pertanto riconfermato. Se un ordine non viene eseguito (nemmeno parzialmente), non viene incassata alcuna commissione. In mancanza della data di validità, l'ordine viene sistematicamente considerato valido per la sessione borsistica, vale a dire per un giorno. In caso di mancata esecuzione, viene automaticamente annullato.   
  • Conto di esecuzione: indichi il conto sul quale va registrato l'accredito per una vendita o l'addebito per un acquisto di titoli. L'indicazione del conto di esecuzione è necessario soprattutto qualora si disponga di conti in valute (CHF/EUR/USD/GBP) differenti.